Consegna gratis da 49€

Riso rosso fermentato capsule vegetali - Erboristeria il Germoglio

Riso rosso fermentato capsule vegetali - Erboristeria il Germoglio

Prezzo di listino
€12,87
Prezzo scontato
€12,87
Prezzo di listino
€14,30
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Riso rosso fermentato 60 capsule vegetali 

Il Riso rosso fermentato è una fonte naturale di Monacolina K, utile per contribuire al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue

Modo d'uso: si consiglia di assumere 1-2 capsule al giorno dopo i pasti, con acqua.

Ingredienti: Riso rosso (Oryza sativa L., semi) fermentato da Monascus purpureus, titolato al 3% in Monacolina K; maltodestrine, Inulina, antiagglomerante: magnesio stearato vegetale.

Quantitativi per dose giornaliera massima (2 capsule): Riso rosso fermentato: 333,4 mg (Monacolina K: 10 mg); inulina: 144 mg

Precauzioni d'uso: non usare in gravidanza, durante l’allattamento e in caso di terapia con farmaci ipolipidemizzanti

Le nostre capsule Monoplanta sono una linea di integratori alimentari in capsule di origine vegetale, costituiti da formulazioni standardizzate, che garantiscono l’apporto costante dei principi attivi e una qualità inalterata nel tempo. Nel massimo rispetto delle caratteristiche biochimiche e funzionali della pianta, i ricercatori di Erba Vita hanno messo a punto un sistema unico per massimizzare l’efficacia delle capsule Monoplanta, avvalendosi di due estratti: EVFE® e “FIBRA ATTIVA”. EVFE® è un’originale miscela a base di un complesso enzimatico composto da estratto secco, polvere micronizzata ed Inuzyme® (Fibrazyme® + Inulina, che è una speciale “Fibra attiva”) che rilascia i nutrienti imprigionati nelle fibre vegetali per poter amplificare la loro azione. In alcuni tipi di Monoplanta, (ad esempio, piante ricche di fibre o mucillagini, alghe, piante ad estratti resinosi), per amplificare l’efficacia ed ottimizzare l’assorbimento dei principi attivi, è necessaria e sufficiente l’azione della sola Inulina, la cosiddetta “FIBRA ATTIVA”, che apporta un’importante azione prebiotica.